Rarità:LA MILLE MIGLIA DEL 1958 “una rondine non fa primavera”

fotografia-di-insieme-mille-miglia-1958-1Dopo i funesti eventi accaduti tra Cerlongo e Guidizzolo sulla Mantova/Brescia, che videro come protagonisti di questo brutto episodio la Ferrari N° 531 guidata dallo Spagnolo Alfonso de Portago e dal copilota Edmund Gurner Nelson, si pensò ad una vera e propria estinzione della corsa bresciana quando, in preda all’istintivo agire dettato dalle emozioni, si decise di fermare le corse su strade aperte. Del resto, come poi accadde realmente, la Mille Miglia non tornò più ad essere l’inimitabile corsa nata nel 1927 e cresciuta sino alla sua ultima edizione del ’57.

Continua a leggere