Ritrovamento in soffitta: AutoItaliana – Speciale Museo Quattroruote 1979

N.Speciale Museo Quattroruote Auto Italiana 1979Auto Italiana – Speciale Museo Quattroruote del dicembre 1979 composto da sedici pagine.
La premessa in copertina “Ci auguriamo sia l’inizio di quello che potrebbe diventare un completo museo dell’automobile” è di buon auspicio e sintomatica della sensibilità della rivista e di Quattroruote che nel volere realizzare un contenitore museale punta tutto sulla conservazione, fruizione, e divulgazione della materia motoristica .
Il Museo sito a Rozzano (Milano) di Quattroruote voluto fortemente dal suo fondatore Gianni Mazzocchi, editore e direttore della rivista Quattroruote.
Questo numero speciale di “auto italiana” ne descrive le vetture custodite con fotografie e schede tecniche.
Le automobili descritte sono tra le più ambite al mondo come la Nazzaro T3 del 1913, Lancia Lambda 1°serie del 1923, la Ceirano CS del 1921, la Diatto 20 A del 1924, Fiat 501 1924, Isotta Fraschini 8A del 1929, Fiat 508 Cs del 34, la Hispano Suiza H6B del 30, l’Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport Compressore del 30, la Fiat 525 N sempre del 1930.

AutomobiliaVatrano

RIPRODUZIONE RISERVATA
Print Friendly, PDF & Email

    La Vetrina di AutomobiliaVatrano:

    Lascia un commento